Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Instagram Aggiungimi su Google+ Segui il Canale di Youtube

lunedì 26 ottobre 2015

La rivincita della donna CURVY

Chiamateci Curvy- Burrose - in carne- Morbidose, ma vi prego non chiamateci GRASSE.
Da un paio di anni assistiamo alla riscossa delle donne curvy. Io stessa, mi sento una curvy. Non sarò una curvy oversize, non sarò una magra, ma sono a metà tra la donna burrosa e la donna "in carne"






Finalmente anche per noi è arrivato il momento di dire BASTA!
BASTA alle donne super magre, che incentivano alla magrezza eccessiva.
BASTA vedere sulle copertine dei giornali donne che portano la taglia XS.
BASTA a un solo tipo di bellezza.

Nulla contro chi ha una linea perfetta e invidiabile, ma i giornali, i mass media devono capire che esiste anche un altro tipo di donna. Una donna che è felice anche se non è una taglia XS, una donna che non si preoccupa di mangiare un piatto di pasta.

E' come se fino a un paio di anni fa solo chi fosse magra e perfettamente bella avesse dei talenti. Le super magre erano le uniche che sapevano cantare, le uniche che sapevano ballare, le uniche che sapevano posare davanti a un fotografo e anche le uniche a saper recitare.

Ora vi chiedo, fatemi il nome di un'attrice IN CARNE famosa. Non importa che sia italiana o straniera. Naturalmente chiedo nomi recenti, e non di attrici  di vent'anni fa.


Ebbene!
Non ce ne sono. A me non viene in mente nessuna. Ecco perché ho deciso di debuttare nel cinema. Quasi sicuramente non arriverò da nessuna parte, ma non importa (vabbè, non è questo il post per parlarne)

Non voglio dire che mangiare sempre di tutto e di più solo perché ci rende persone felici, sia giusto e tutto il resto sia sbagliato. Anzi...
Ma il punto è che qui non si parla di mangia meno e sarai bella come le modelle delle foto, il punto è che, non è che se io mangio sarò meno bella delle donne magre, ma forse sarò un pò più completa. Non dico che le donne magre siano infelici, non posso fare di tutta un'erba un fascio, ma diavolo, guardate quanto sono belle e spiritose le donne curvy.
Una curvy non si prende mai sul serio. Una curvy a differenza di chi pensa il contrario, è una donna con una forte personalità. E se non dice basta al cibo o alle cose che le piace mangiare non vuol dire che non si vuole bene, ma forse se ne vuole troppo per non rinunciarvi.
Personalmente, io sono un'ossessionata dai biscotti al cioccolato. Se non ne mangio almeno un paio al giorno sto male. Eppure non è che quei due biscotti al giorno mi rovinino la salute.
Forse un giorno quei biscotti diventano 4 anziché due, forse un altro giorno diventano 8. Forse un giorno non ne mangio nemmeno uno. Eppure non lo faccio perché qualcuno me lo impone, o perché qualcuno, un modello estetico, o un giornale mi dice che non devo mangiare. Lo faccio perché sono io che scelgo in quel momento di non averne bisogno.
Chissà... se Cenerentola fosse stata in carne, sarebbe oggi il modello di migliaia di donne?

Oppure la bellissima sirenetta Ariel, sarebbe ancora la paladina di tutte?

Purtroppo queste sono domande a cui io non so dare delle risposte. Però posso dire una cosa. Diversi anni fa, vidi al telegiornale un servizio su una ragazza che sognava da sempre di diventare una ballerina professionista, purtroppo per via del peso le era quasi impossibile. Poi un giorno decise di mettersi a dieta, perdendo nel giro di un anno più di quaranta chili. Ebbene, la donna in un'intervista disse che prima di perdere peso le persone la guardavano in un certo modo, le parlavano in un certo modo. Ma dopo aver perso tanti chili quelle stesse persona la guardavano e le parlavano in un altro modo. In realtà, quella ragazza aveva scoperto che non erano loro ad avere cambiato opinione su di lei, ma era lei a riflettere sugli altri un'altra opinione di sé.
Questo per dire, che siamo noi le artefici delle opinioni che la gente ha su di noi. Se noi diciamo al mondo "sono grassa", il mondo non ci guarderà. Ma se noi invece diciamo al mondo "Sì, ok, ho qualche chilo in più, ma oltre quello c'è altro. Non fermarti a guardare il mio fisico, io non lo faccio. Allora il mondo ci guarderà come noi diremo di guardarci.

Naturalmente ci sono dei casi estremi sia per la magrezza che per l'eccesso di grasso, ma non sta a me dare giudizi o consigli, per quello  ci sono i medici.

Un saluto

Antonella

Se vi è piaciuto il mio articolo, condividetelo e spolliciate un like.
Grazie

3 commenti:

  1. Eccomi, sono anch'io una donna curvy e ne vado fiera! :D
    PS: sono una tua nuova follower, passa da me se ti va ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille ^_^ Certo passo subito. Viva le donne CURVY :*

      Elimina
  2. bell'articolo cara!

    www.fashi0n-m0de.blogspot.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...